Pedagogie innovative ed emergenza sanitaria

L’insegnante come strumento di sviluppo delle potenzialità individuali.

Il corso si propone di offrire agli insegnanti della Scuola dell’Infanzia e agli educatori un percorso attraverso cui guardare al bambino in modo attento e personalizzato, esplorando modalità nuove e creative per raggiungere gli obiettivi specifici di apprendimento. Ispirato alla pedagogie di Reggio Emilia, l’approccio del corso è esperienziale e prevede una parte dedicata alla didattica ai tempi del COVID-19. L’attenzione verrà posta anche ai bambini con disabilità.

Programma

Modulo 1: La centralità del potenziale creativo nell’infanzia

La questione non è se sono intelligenti, ma come lo sono

Janusz Korczak

Quali sono le competenze attese? Quale idea di bambino?
Ogni bambino ha suoi personali talenti che, per emergere, hanno bisogno di essere e- ducati. I 100 linguaggi del bambino
La centralità del potenziale creativo per favorire il pieno e sano sviluppo della personalità.

Modulo 2: La rete per una comunità educante

Per educare un bambino ci vuole un intero villaggio.

Proverbio africano

Chi ha il compito di educare il bambino?
Insegnanti, famiglie e ambiente: i tre agenti di una comunità educante.

Modulo 3: Spunti pratici per l’organizzazione di laboratori ai tempi del COVID-19

Se ascolto dimentico…se vedo ricordo…se faccio imparo.

Confucio

E nella pratica?
Spunti laboratoriali per promuovere le potenzialità individuali in tre ambiti.
Prassie fini : cosa sono e come potenziarle attraverso materiali e proposte alternative. Crescita armonica: ritmo, suono e movimento .
Autonomie: esempi pratici del far da sé.

Rivolto a: insegnanti, educatori, pedagogisti, dirigenti, psicologi, animatori, tecnici del settore e appassionati

Docenti:

  • Sara Barbacovi, Educatore professionale socio-pedagogico ed Atelierista
  • Sabrina Urbani, Pedagogista e Psicologa junior, specializzata in Disturbi dello Spettro Autistico e Disabilità
  • Flavio Franceschi, Musicoterapeuta e Dott. In Scienze Psicologiche dello Sviluppo e dell’Educazione

Contributi:

Comitato scientifico:

Durata corso: 30 ore suddivise in 3 settimane. Inizio dal 9 novembre 2020.

Modalità: Il corso ha una durata di 3 settimane e le 30 ore saranno così suddivise: 16 ore di materiale caricato, di cui 5 ore di live e 14 ore di studio individuale. Ogni settimana ci sarà 1 live e verrà affrontato 1 modulo in 10 ore. Verrà rilasciato un attestato finale al fronte del superamento delle prove offline parziali e finali.

Metodologia: I Il corso è caratterizzato da un approccio esperienziale. Saranno previste sia attività sincrone (videolezione) sia attività asincrone (video tutorial, proposte di attività, registrazioni, presentazioni, materiale teorico). l corso prevederà, inoltre, una parte di studio individuale.

Costo: 65 euro, invece di 160 euro, scontato del 60% per i primi 20 iscritti

sconto del 10% per iscrizioni ad entrambi i corsi
per chi si iscrive entro il 4 novembre

Modalità di iscrizione e pagamento: L’iscrizione dovrà essere effettuata attraverso il modulo di iscrizione :

https://forms.gle/6tBeHKGSscDaYoGK8

Il pagamento dovrà essere effettuato entro il 4 novembre 2020 tramite bonifico:


Intestazione:PROPOSTE EDUCATIVE
IBAN : IT26O0880760820000000056676

Causale: “ISCRIZIONE FORMAZIONE ONLINE PEDAGOGIE INNOVATIVE ED EMERGENZA SANITARIA”

Dovrà poi essere inviata ricevuta del pagamento tramite mail a: segreteria@proposteeducative.it

Per domande o richiedere informazioni scrivi a segreteria@proposteeducative.it, chiama 0445226104 oppure invia un messaggio Whatsapp al 3277867709.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.